Giano Editore [0]

Elenco delle collane Giano Editore

cerca un libro

newsletter

Iscrivetevi alla nostra newsletter, sarete sempre aggiornati su tutte le nostre iniziative e pubblicazioni.




 Autorizzo al trattamento dei miei dati ai sensi della legge sulla privacy (D.Lgs. 196/2003)

Scheda libro

collana: Nerogiano

ritorna

Un semplice atto di violenza

Autore: R.J. Ellory
Titolo: Un semplice atto di violenza

collana: Nerogiano

ISBN 978-88-625-1050-9
Pagine 512
Euro 18,00

Quattro donne brutalmente assassinate da un serial killer, che si firma cospargendo le vittime di profumo di lavanda e legando loro un nastro al collo. Quattro donne e un inquietante dettaglio ad accomunarle: nessuna delle vittime esisteva ufficialmente, i loro nomi sono estranei a qualunque anagrafe o banca dati, ai loro indirizzi abitava qualcun altro, sui loro posti di lavoro nessuno le ha mai conosciute.
Washington è in periodo di campagna elettorale e, quando i giornali riportano la notizia del quarto delitto, la politica e la stampa iniziano a soffiare sul collo del detective Robert Miller, incaricato delle indagini. Miller è appena rientrato in servizio dopo essere stato assolto dall’accusa di aver ucciso un sospettato in circostanze poco chiare alcuni mesi prima, una vicenda che lo ha reso cinico nei confronti dei sistema.
Idealista dedito ossessivamente al lavoro e al senso della giustizia, solitario senza una vita privata, appena scopre chi erano, o meglio chi non erano, le quattro vittime, Miller si accorge subito che la faccenda è ancora più complicata di quanto lo sia solitamente una sequela di efferati delitti insoluti.
L’«assassino del nastro», infatti, non è un pazzo, e dietro i crimini non c’è alcun movente sessuale, economico o personale, ma una scomoda verità che riguarda fatti accaduti vent’anni prima: la presenza della CIA in Nicaragua, lo scandalo del finanziamento ai Contras con denaro proveniente dal traffico di droga e i risvolti più oscuri e inquietanti del potere.

ordinabile a IBS

Quattro donne brutalmente assassinate da un serial killer, che le cosparge di profumo di lavanda. Quattro donne irrintracciabili in qualunque anagrafe o banca dati, sconosciute all’indirizzo delle loro abitazioni, ignote ai presunti colleghi di lavoro.
 
«Un thriller di tale potenza, dimensioni e qualità che il suo arrivo dovrebbe essere annunciato da uno squillo di trombe».
The Guardian
 
«Ellory porta nuova tensione psicologica e morale al genere letterario, mettendo insieme un serial killer e i politici di Washington».
SAGA
 
«Uno scrittore che sa prendere all’amo il lettore».
The Australian
 
«”Quando è in gioco la sicurezza di un paese, non c'è questione di giusto o di sbagliato” dice uno dei personaggi. Ellory ci fa scegliere se essere d'accordo o se invece credere che sia sempre possibile la dignità».
Notebook

l'autore

R.J. Ellory

R.J. Ellory

Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE MicrosoftInternetExplorer4 R.J. Ellory è autore di Un semplice atto di violenza e Vendetta, pubblicati in Giano. Finalista del Crime Writers’ Association Steel Dagger for Best Thriller, tradotto in numerosi paesi, Ellory è sposato con un figlio e...

dello stesso autore: